Pressione fiscale Italiana tra le più alte d’Europa

38

Pressione fiscale italiana tra le più alte d’Europa secondo un dato ben definito

Pressione fiscale italiana tra le più alte. L’Ocse ha diffuso i risultati di una indagine sulla pressione fiscale tra gli Stati membri dell’UE. Il nostro Paese si conferma tra quelli che hanno la pressione fiscale più alta,. Attestandosi, secondo tale rapporto Ocse, sul livello pari a 43,6, contro una media dei Paesi Europei del 34,4%. La pressione fiscale, in Italia, è comunque calata nel 2014 rispetto al2013, dello 0,3%. L’Italia si colloca così al 5° posto nella classifica dei Paesi Europei, per ciò che concerne la pressione fiscale. Va detto che questa classifica è costituita da 30 Stati sulla totalità dei Paesi UE, quelli di cui sono disponibili i dati relativi a questo parametro economico. Non è dato sapere, in questo momento se gli altri Stati di cui non esiste disponibilità di dati, sarebbero al di sopra o al di sotto del livello italiano, certo è che salta all’occhio la differenza tra la nostra pressione fiscale e la media Europea, differenza non di qualche decimale, ma di molti punti percentuali, per la precisione oltre 9 punti percentuali su 43!

Questo dato deve farci riflettere su quelle che sono le possibilità dell’imprenditoria Italiana in termini di concorrenzialità rispetto agli altri colleghi Europei,e quale può essere lo slancio di ripresa italiana se in altri Paesi con la pressione fiscale inferiore anche del 10% rispetto alla nostra, si registrano dati di incremento del Pil ancora piuttosto modesti. Questo non significa fare i disfattisti o i pessimisti a tutti i costi, ma i numeri che abbiamo di fronte non sono opinabili e devono necessariamente farci riflettere su quale strada si dovrebbe percorrere per sperare a breve in una vera e significativa ripresa dell’economia nazionale.

(Visited 1 times, 1 visits today)

_________________________________

_________________________________



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here