Regioni in deficit: salvate da governo. Debito spalmato in 30 anni.

Il Cdm oggi ha approvato il decreto salva regioni. Un debito spalmato in 30 anni!

Il problema delle Regioni in deficit, sollevato dalla Corte dei Conti, viene risolto dal governo in maniera semplice: spalmare il debito im 30 anni.

Il Provvedimento, ha detto il sottogretsrio del Mef De Vincenti non conocede ulteriori fondi alle Regioni in deficit ma gli consente di ripianare i debiti pregressi in 30 anni.

Il decreto salva regioni ha scatenato subito le polemiche: le voragini create nelle regioni dalla mala politica le pagheranno gli italiani con un mutuo trentennale.

E così, mentre i contribuenti sono gli unici a incassare un prestito con ipoteca e a pagarne loro stessi le rate, o le aziende (sane e produttive) sono costrette a chiudere per fallimento, senza nessuno che gli fa credito, le Regioni, che hanno cresto le voragini di debito. per arricchimento degli amministratori godono di un prestito che pagheranno fli italiani e non chi ne ha beneficiato. a rate per ri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here