FISCO NEWS

730/2015 e Unico con redditi omessi. L’Agenzia sta inviando la comunicazione ai contribuenti interessati.

730 e Unico 2015. Omissione di Redditi per l’anno 2014.

L’Agenzia delle Entrate sta inviando una comunicazione di irregolarità a quei contribuenti che dalla “Certificazione Unica inviata” dai sostituti d’imposta il 9 marzo 2015, si evidenziano redditi certificati dai sostituti ma non dichiarati dai contribuenti.

Quello dell’Agenzia delle Entrate è un approccio soft per la soluzione del problema. Infatti chi ha omesso di dichiarare redditi ricevuti nel 2014, perché magari non ha ricevuto la Certificazione Unica dal sostituto o non l’ha ritirata presso l’Inps, può regolarizzare la sua posizione, entro il 29 dicembre 2015, con le sanzioni ridotte. Oltre tale data il contribuente chi non adempie sarà raggiunto da un vero e proprio accertamento.

In pratica, per il 2014, l’Agenzia delle Entrate, tramite l’invio della CU effettuata dai sostituti d’imposta, ha subito incrociato i dati dei contribuenti che presentando il modello 730/2015 o l’UNICO 2015,  tali redditi non li ha dichiarati.

L’Agenzia delle Entrate sta inviando una comunicazione agli interessati per informarli che hanno ancora tempo per PRODURRE L’UNICO 2015 INTEGRATIVO entro il 29 dicembre 2015.

Nel modello integrativo andranno aggiunti i redditi non dichiarati e questo SISTEMA L’OMISSIONE SENZA MOLTI DANNI.

In tal modo, IL CONTRIBUENTE EVITA DI PAGARE LA SANZIONE PIENA comminata quando la violazione è accertata “ufficialmente” dall’Agenzia.

Chi riceve tale comunicazione (sia che abbia prodotto il 730/2015 o l’UNICO/2015) potrà subito regolarizzare LA SUA POSIZIONE IN MANIERA QUASI INDOLORE recandosi presso il proprio consulente, o inviandoci copia della comunicazione, copia della dichiarazione dei redditi prodotta (730 2015 o unico 2015) e provvederemo a sistemarla per suo conto.

PER INFORMAZIONI INVIARE SMS AL NUMERO 339 6952105. SARETE CONTATTATI A STRETTO GIRO.

giuseppe merola

consulente

Lascia il primo commento

clicca qui per pubblicare il commento