Renzi: 45 miliardi di taglio alle tasse in tre anni.

45

Con una dichiarazione a effetto Renzi stamane annuncia un taglio alle tasse per 45 miliardi in 3 anni.

Matteo Renzi, durante l’assemblea PD, tenutasi stamattina all’Expo, ha annunciato un netto taglio alle tasse: 45 miliardi di minor carico fiscale in 3 anni.

Il taglio alle tasse, ha dichiarato Renzi, riguarderà  le tasse sulla prima casa, l’Imu sugli immobili agricoli, e la tassa sui macchinari fissati al suolo, da poco introdotta e che sarà eliminata nel 2016, mentre nel 2017 sarà la volta delle tasse sul reddito d’impresa con riduzione di Ires e Irap, nel 2018 Pensioni e Irpef.

Il tutto senza aumentare ancora il debito pubblico.

Opinione:

Non é da ostacolo la nostra perplessità nel raccontare per l’ennesima volta, le promesse vuote di taglio alle tasse, con la solita chiusura di una manovra annunciata con ECCEZIONI che fanno perdere gran parte del valore effettivo delle promesse fatte.

In tal senso siamo sicuri che la riduzione delle tasse potrà essere di ausilio a una vera ripresa, quando riguarderà IVA E COSTO DEL LAVORO CON AUMENTO IMMEDIATO DEI CONSUMI, E AUMENTO DELLE VERIFICHE FISCALI.

Pino Merola

(Visited 3 times, 1 visits today)

_________________________________

_________________________________



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here