Home crisi Grecia-Ue: arriva accordo. Tsipras ha dovuto cedere!

Grecia-Ue: arriva accordo. Tsipras ha dovuto cedere!

Dopo un BREVE braccio di ferro IMPARI, durato solo una quindicina di giorni, in cui la nuova Grecia di Tsipras pensava di poter dettare legge e imporre alla UE le proprie condizioni, arriva l’accordo tra UE e Grecia per l’allungamento del prestito di 4 mesi, dietro l’ordine della TROIKA di varare le riforme, a stretto giro e secondo quanto stabilito dalla UE.

La prima lezione che rieve TSIPRAS dall UE, segno che l’EURO è una malattia con cui si può solo convivere, ma non guarire.

Gli accordi sottoscritti con gli altri Paesi dell’area EURO, bisogna rispettarli, e nel caso della Grecia, quindi, l’UE concede l’allungamento del prestito di  altri 4 mesi dietro  DIETRO PROMESSSA che la Grecia vari le  RIFORME e non dunque nella situazione molto disastrosa come è quella della Grecia.

Arriva quindi un’altra vittoria per Renzi, tacciato di essere troppo accondiscendente con la TROIKA e la Germania.