Redditometro: modello di reclamo-ricorso.


Modello di reclamo-ricorso realmente utilizzato contro un accertamento da redditometro illegittimo dopo che il contribuente aveva dimostrato le disponibilità finanziarie che provano la non applicabilità dell’art.  38 DPR 600/73.

Il ricorso, da cui è stato estrapolato questo modello professionale di opposizione tributaria, conteneva la richiesta di illegittimità dell’accertamento da redditometro ai sensi dell’art. 38 del DPR 600/73, poiché il contribuente aveva dimostrato in contraddittorio la sussistenza delle risorse finanziarie occorrenti per il mantenimento familiare.

Risorse finanziarie quindi, non derivanti da evasione fiscale.

Ma l’Ufficio in sede di contraddittorio, pur avendo ricevuto memoria e documenti che dimostravano la mancanza di evasione fiscale,  comprovata dalla documentazione ricevuta dal proprio Istituto Bancario, per erogazione di finanziamento che copriva l’intera presunzione da redditometro della capacità contributiva del contribuente, e in base ai prelievi effettuati sul conto, rigettava inspiegabilmente la richiesta di archiviazione.  

Il contribuente quindi produceva ricorso contro l’accertamento da redditometro, di cui al modello proposto, chiedendo, in base alla giurisprudenza di merito e di legittimità ed anche alla prassi emessa dell’Agenzia delle Entrate in merito alla rettifica da redditometro, l’illegittimità della pretesa tributaria, e l’illegittimità del comportamento dei funzionari formatori dell’atto di accertamento da redditometro.

Con garanzia soddisfatti o rimborsati

dell’intero prezzo tramite sistema PayPal

(confidando nella buona etica)

 

Dopo la procedura di pagamento il file acquistato ti sarà immediatamente disponibile

Pagamento con carta di credito circuiti Visa-Mastercard-American express-PayPal. Se non avete un conto paypal cliccate comunque su “Crea conto paypal” che vi darà la possibilità di pagare con una normale carta di credito o prepagata.

Responsabile del modello: G.Merola commercialista – revisore contabile – contrattualista iscritto all’O.D.C.E.C. di Sala Consilina al n. 101 A, dal 20-5-2000.

Contenuti aggiornati al 26 aprile 2017

 

Realizzato da Giuseppe Merola – commercialista iscritto dal 20 maggio 2000 all’ordine dottori commercialisti di Sala Consilina al n. 101 sez. a

Un modello che si oppone, in modo perfetto, all’avviso di accertamento induttivo

IN PROMO FINO AL 25.08.2018 Invece Di E. 39.90
Garantiamo che il suo valore è molto superiore
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here