Comunicazione annuale IVA, ultimo anno, soppressa dalla l.stabilità.

Ultimo anno per la comunicazione annuale IVA scadente il 28 febbraio 2015. Infatti è stata di fatto soppressa a decorrere dall’anno 2015 dall’art. 1 comma 641 della L. 190/2014, che ha anticipato alla stessa data la dichiarazione annuale IVA.

La legge di stabilità (all’art. 1 co. 641 l.190 23-12-2014) ha infatti anticipato allo stesso giorno la scadenza della ordinaria dichiarazione annuale IVA, eliminando di fatto l’obbligo della Comunicazione annuale IVA necessaria solo al fine di quantificare le risorse che ogni Stato della UE, deve versare.

Quindi la comunicazione annuale IVA, va spedita per l’ultimo anno entro il 28-02-2015.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate le istruzioni operative per la comunicazione  annuale IVA 2015 da spedire per il 2014, e per l’ultimo volta.

Sono tenuti all’adempimento tutti i soggetti titolari di PARTITA IVA, anche obbligati alla presentazione della dichiarazione IVA annuale, ed anche se nell’anno scorso 2014 non hanno registrato alcuna operazione imponibile e non sono stati tenuti ad effettuare liquidazioni periodiche.

La comunicazione annuale IVA 2015, dovrà essere trasmessa quindi, in via telematica, alle entrate entro il 28 febbraio 2015.

Dall’anno prossimo, come detto, entro lo stesso termine sarà obbligatorio presentare la dichiarazione annuale IVA, che di fatto sopprime la COMUNICAZIONE ANNUALE IVA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here