Home FISCO Proroga del 770 2014 inevitabile, questione di ore.

Proroga del 770 2014 inevitabile, questione di ore.

770 2014. La proroga della scadenza al 31 luglio 2014 è inevitabile vista la nuova circolare dell’Agenzia dell’Entrate per l’Unico 2014. A nulla servono le resistente del vice-ministro Zanetti.

http://www.businessonline.it/

Come ogni anno assistiamo al solito pastrocchio che combinano quelli che stanno lissù ai Ministeri – insieme ai propri ministri – quando si tratta delle scadenze fiscali e delle proroghe che servono ogni anno. Noi invece da qui qui giù ad aspettare ….e sperare …. che diventino dei veri saggi …”una missione impossibile”!. Per questa tornata aspettiamo l’agognata proroga del 770.

Ritornando a notizie meramente fiscali, anche Eutekne stamane, a proposito della  proroga del 770 2014,  ha scritto che sarebbe questione di ore la firma della non evitabile concessione della proroga del 770/2014. Quindi si aspetta solo la firma del Decreto, che a 4-5 giorni lavorativi dal termine per l’invio e il ravvedimento delle ritenute non pagate dovrebbe spostare il tutto al 30 settembre.

L’invio come tutti sanno è attualmente fissato al 31 luglio 2014 ma dopo che sono giustamente piovute richieste di proroga «da ogni dove» per causa degli ingorghi fiscali a carico di professionisti, Caf e contribuenti, IL GOVERNO DEVE SOGGIACERE ALLA PROROGA del 770 INEVITABILE. INFATTI SAREBBE LO STATO CHE NE SUBIREBBE IL DANNO ERARIALE MAGGIORE NON CONCEDENDO LA PROROGA DEL 770 MEDESIMA.

Logicamente dopo le proroghe già approvate per il 730 e i versamenti del modello Unico AL 20 AGOSTO, è assolutamente necessario rinviare anche la spedizione del modello 770 2014 E DELLA PROROGA DEL 770.

La richiesta di RINVIO ha indicato lo slittamento dal 31 luglio al 30 settembre 2014.

L’anno scorso e due anni fa la proroga del 770 era stata concessa dal 31 luglio al 20 settembre, avendo già dato le proroghe come quest’anno del 730 e dell’Unico degli anni di competenza.

A presto risentirci. In attesa saluti distinti.