13% di disoccupazione: il jobs act? Bravo bimbus Matteo. Sei un mix tra fascismo e castrismo!

35

Parte bene il jobs act di “bimbus matteo”.  Infatti dopo la sua pubblicazione in gazzetta ufficiale,  la disoccupazione ha raggiunto per la prima volta il 13% (ossia 3,9 milioni di disoccupati effettivi) che raggiunge il  50% tra i giovani. 

G A MEROLA RIVISTA FISCALE WEB MATTEO, MISSIONE IMPOSSIBILE, VETI, PREBENDE, CASTA, SENATO, RIPRESA, REGIONI, TASSE“Bimbus matteo” è un vulcano di idee e provvedimenti, che alla rinfusa e scollegati tra di loro, porteranno sicuramente ad un nuova manovra da 20-30 miliardi a carico dei cittadini.

 Ma a lui interessa la casta che lo ha assunto e l’eliminazione del Senato.

Guardando ai fatti sfido chiunque a provare: “che bimbus Matteo” abbia  fatto un decreto che oggi da un euro in più ai cittadini italiani.

Invece ha fatto benissimo per le Banche italiane,  con la legge – appena approvata – che  rivaluta le quote detenute dai maggiori istituti italiani in Bankitalia; un vero e proprio omaggio pasquale (a spese nostre)  di soli  4,6 miliardi.

Le Banche ringraziano “il bimbus nazionale” continuando a non dare credito alle piccole imprese.

Ci dispiace per Matteo, ma  bene prendono forma le parole di Enrico Letta: “è incapace di guidare il paese”.

È il terminale del regime autocratico: un misto tra  fascismo e castrismo: “Voglio sapere i nomi di chi non vota la riforma del Senato”.

Alla faccia della democrazia!

Un colpo di stato silente si è consumato in via del Nazaremo, quando il cav e bimbus Matteo si sono accordati su come trasformare l’Italia in un regime di impronta mixata tra castrismo e fascismo, in veste moderna.

di Ga Merola Sapri tel 339 6952105

(Visited 1 times, 1 visits today)

_________________________________

_________________________________



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here