Renzi: Mercoledì abbassiamo le “tasse”.

Matteo Renzi intervenuto al programma di Fabio Fazio ha dichiarato: “Mercoledì per la prima volta si abbassano LE TASSE. Non ci credete? Lo vedremo, sono 10 miliardi in meno di pressione fiscale”. Così ha sostenuto intervenendo alla trasmissione su Rai 3 “Che tempo che fa”.

Si tratta di studiare su “quale capitolo delle tasse” IRPEF O IRAP è meglio ridurre la pressione fiscale, ma sicuramente i primi beneficiari saranno “famiglie e imprese” che hanno in questo momento più bisogno di essere aiutate”. 

Il pacchetto di provvedimenti che ridurrà le tasse – ha continuato – sarà presentato mercoledì insieme alle coperture.

Non ha voluto puntualizzare chi saranno i beneficiari del taglio di tasse previsto, ma sembra che la riduzione dovrebbe interessare una solo tipologia di contribuenti. In tal senso ha puntualizzato: Per 20 anni le tasse si sono solo aumentate, adesso che le abbassiamo, qualcuno si lamenta che non sarà interessato dal taglio”.

Renzi ha ribadito poi – sul fronte dell’istruzione – “che la scuola è una priorità del Governo, 2,5 miliardi da spendere subito per il piano di edilizia scolastica e i soldi già ci sono” ha aggiunto.

Inoltre “a Palazzo Chigi sarà istituita una struttura atta allo scopo; che farà da tutor a comuni e sindaci per aiutarli a spendere bene  i fondi“.

In merito alla riforma elettorale Renzi ha dichiarato “La legge è a un passo dal traguardo, e tra domani e martedì mattina sarà approvata. La riforma è positiva perché porta al ballottaggio e non permette larghe intese.  Riduce il potere dei partitini: un male di cui il centrosinistra ha sofferto tanto“.

NOTA: Per quello che è dato sapere la copertura dovrebbe arrivare dall’aumento delle tasse sulle rendite finanziarie. Con la riduzione di IRPEF, che andrà ad interessare la quota della busta paga che riguarda le minori trattenute, (una parte del cuneo fiscale).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here