" />

E adesso Vespa lancia anche il neo sindaco di Firenze, Nardella.

Come nelle peggiori puntate di “Dinasty”  sembra che Vespa stia lanciando tutti i sindaci di Firenze.  Dopo Matteo Renzi, invita frequentemente il neo-sindaco Dario Nardella, che parla già da Presidente.

Il programma di Bruno Vespa, è ormai inguardabile, il famoso giornalista si arrampica sugli specchi per ottenere “odience”, sciorinando giovani politici sulla platea nazionale come in una catena di montaggio.

Dopo Matteo Renzi ormai “auto-proclamatosi-statista”, adesso anche Dario Nardella che ha preso il suo posto in Comune, siede in posto d’onore alla trasmissione di Vespa a “porta a porta”.

Ma il fatto veramente preoccupante è che questa “dinastia di giovani fiorentini bionici” sembra non finire.

I toni con cui parla il Nardella sono del politico navigato, non del Comune di Firenze, ma della politica nazionale, internazionale, economica italiana ed europea.

Onestamente alle prime uscite si credeva fosse un neo-imprenditore in start up, solo sentendo parlare delle cose egregie di Firenze, si è capito che si trattava dell’uomo nuovo che aveva preso il posto di Matteo Renzi in Comune.

A questo punto beati i fiorentini!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.








Archivi