l’FMI: “Benvenute le proposte da Renzi”.

L’FMI da NEW YORK.   “Diamo il benvenuto alle misure che Renzi ha proposto in Parlamento”. Lo ha affermato Gerry Rice portavoce del Fondo Monetario Internazionale.

FMI RICE BENE LE RIFORME RENZI L’incaricato alle comunicazioni dell’FMI “RICE” non ha risposto a cosa pensasse delle singole proposte come la riduzione del cuneo fiscale e delle tasse sul lavoro ma ha plaudito «alle misure che il nuovo governo sta portando avanti derivanti dalle discussioni con che l’ FMI ha avuto con l’Italia. “La loro attuazione è cruciale”.

La disoccupazione è pressante oggi in Italia e la riforma del mercato del lavoro nè è “la chiave di volta”.

L’attuazione delle riforme, sia quelle economiche che quelle istituzionali sono il lasciapassare per una crescita importante.

A proposito di Pier Carlo Padoan, Gerry Rice dice che aveva molto rispetto quando lavorare all’FMI.

Il Capo del Dipartimento dell’FMI Reza Moghadam, ha dichiarato:

Il ritorno alla crescita nell’area euro anche “se REALE è troppo debole” ed occorrono ulteriori azioni di governo per aumentare la rapidità di crescita e la creazione di lavoro”.

Progetti insomma importanti, ma sicuramente ai nostri lettori interessano “provvedimenti usabili immediatamente”, come potrebbe essere l’urgente pagamento dei debiti PA, e la riduzione delle tasse sul lavoro in tempi ancor più brevi, che significa meno soldi da esborsare “mensilmente” per contributi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here