San Marino non è più un Paese black list.

La Repubblica di San Marino non è più un Paese “black list” a decorrere dal 24 febbraio 2014 in seguito alla pubblicazione in G.U. del Decreto firmato dal Ministero dell’Economia. Cade quindi la comunicazione polivalente “black list” per le operazioni effettuate con imprese con sede in San Marino a decorrere dalla stessa data del 24 febbraio 2014.

San Marino quindi ha deciso di aprire le porte allo scambio di  informazioni finanziarie con l’Italia, a  decorrere dal 24 febbraio scorso a seguito della pubblicazione «nella Gazzetta Ufficiale n. 45 serie generale» del decreto M.E.F. datato 24 febbraio 2014; niente più segreti quindi per il Fisco del Bel Paese, in riguardo ai conti degli italiani tenuti presso le Banche della Repubblica di San Marino.

E’ importante sottolineare come lo stesso decreto abbia indicato che le comunicazioni black list da e per San Marino, andranno inviate con il modello polivalente  fino a quelle poste in essere al 24-2-2014, non operando la retroattività della disposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here