Anomalie da studi di settore.

anomalie da studi di settore comunicazione 28 febbraio 2014Le comunicazioni delle motivazioni delle “anomalie da studi di settore” per l’anno 2012 si potranno inviare entro il 28 febbraio 2014.

Pochi giorni quindi per poter rispondere «all’invito» dell’Agenzia delle Entrate a segnalare i motivi delle anomalie da studi di settore riscontrate per  l’anno 2012.

Con il pacchetto software “segnalazioni” il contribuente potrà inviare «informazioni ed elementi giustificativi» nei casi di  non congruità, non normalità o non coerenza riscontrati dal sistema in riguardo alle dichiarazioni inviate lo scorso 30 settembre 2013 relative all’anno 2012.

Nel software occorrente per la trasmissione della risposta all’Agenzia delle Entrate è prevista un’apposita sezione in cui indicare «maggiori informazioni» anche per le cause di inapplicabilità ed esclusione dagli studi di settore.

Si consiglia in ogni caso, a coloro che sono stati raggiunti dalle segnalazioni di anomalie da studi di settore, anche se non obbligati, di effettuare l’ adempimento, mediante il software suddetto,  potranno così evitare di  ricevere un vero e proprio invito al contraddittorio da parte dell’ufficio e il conseguente avviso di accertamento basato proprio sulle anomalie da studi di settore evidenziate da Gerico 2013.

Nella risposta sarà importante indicare «le motivazioni e gli elementi credibili» che possano giustificare le anomalie da studi di settore, in maniera tale che i funzionari dell’Agenzia delle Entrate, potranno riscontrare il corretto comportamento dei contribuenti anche se GERICO, in merito alla dichiarazione dei redditi presentate, nè rilevino anomalie e incongruenze.

È chiaro che il  contribuente che decide di non utilizzare il software “segnalazioni” entro il prossimo 28 febbraio non  sarà automaticamente raggiunto da invito al contraddittorio da parte dell’Ufficio.

I motivi delle “anomalie da studi di settore”, potranno comunque essere fatti valere in sede di contraddittorio o ricorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here