Prestiti imprese: -5,9% a novembre 2013.

Dati della Banca centrale europea: Calo record prestiti alle imprese.

Il sole 24 ore. Record storico negativo per i prestiti alle imprese italiane in calo del 5,9% a novembre 2013. Il più alto dei dati storici a disposizione.

Rallentamento significativo anche del credito in tutti i Paesi della zona euro.

I prestiti bancari a famiglie e imprese a novembre sono diminuiti del -2,3%. Ma il dato relativo alle sole imprese crolla con un -3,9% peggiore del precedente -3,8% di ottobre.

Dato allarmante laddove senza possibilità di investimenti, le imprese, soprattutto la piccola imprenditoria, sono stretti nella morsa del credito, impossibilitate ad investire per la crescita e la sopravvivenza, a parte lo Stato e le  tasse.

Anomalia nel sistema dove l’accesso al credito in Italia, per la maggioranza dei cittadini, famiglie e piccole imprese racimola solo il 19% del volume dei prestiti totali concessi.

A voi le conclusioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here