Interessi legali: 1% dal 2014 scendono dal 2,5%. (tabella dal 1942).

Dal 1° gennaio gli interessi legali sono stati ridotti all’1%.

Taglio netto di 1,5 punti del saggio di interessi legali che per il 2014 scendono all’1 per cento.

Il Ministero dell’Economia, per disposizione di legge, ogni anno determina il saggio legale di interesse da applicarsi per l’anno successivo.

Con Decreto del 12 dicembre 2013 il Dicastero dell’Economia ha deciso la riduzione all’1% del saggio di interessi a partire dal 1° gennaio 2014; ciò in funzione dell’andamento dell’inflazione.

L’anno scorso il Ministro Grilli aveva lasciato invariato al 2,5% gli interessi legali applicati anche per l’anno 2012.

Il saggio legale di interesse si applica in tutti i rapporti tra Stato e cittadini e nei contratti tra soggetti privati nei quali non è stata prevista una misura diversa di interessi applicabili.

Ravvedimento operoso.

Il primo effetto dal punto di vista fiscale lo rileviamo nel calcolo del ravvedimento operoso.

Secondo il disposto normativo che disciplina il ravvedimento operoso per sanare i pagamenti di imposte omesse occorre calcolare la sanzione  e gli interessi legali da versare unitamente all’imposta non pagata:

* la sanzione è da determinare una tantum in funzione del termine breve (30 giorni dalla scadenza) o lungo (entro la data ordinaria di presentazione della dichiarazione dell’anno in cui è stata commessa la violazione) o sprint (0,20% al giorno per max 14 giorni di ritardo) ;

* gli interessi legali sono da calcolare giorno per giorno a partire dal termine di scadenza dell’omesso versamento al giorno dell’effettivo pagamento.

Se per esempio è stato omesso il versamento dell’IVA relativa al 3° trimestre 2013 scadente il 16 novembre 2013 e questa sarà versata il 31 marzo 2014 il calcolo, in riguardo agli interessi legali dovuti, si sdoppia, come nel seguente procedimento nella ipotesi in cui l’IVA non pagata sia pari a 1.000,00 euro.

Importo IVA omesso 3° trim. 2013: euro 1000,00; Termine: 16/11/2013; Data di pagamento effettiva: 31/03/2014.

F24 Sezione Erario:

cod. tributo 6033 anno 2013: euro 1.000,00

cod. tributo 8904 anno 2013:   euro   37,50

cod. tributo 1991 anno 2013:    euro   5,55 (Interessi dal 16-11-2013 al 31-12-2013 = 1000 / 36500 * 45 * 2,5 = euro 3,08 + Interessi dal 1° gennaio 2014 al 31 marzo 2014 = 1000 / 36500 * 90 * 1 = euro 2,47).

Qui sotto la tabella delle variazioni del saggio degli interessi legali dal 1942 ad oggi (fonte altalex.com):

Periodo Norme Saggio di interesse
21.04.1942 – 15.12.1990 art. 1284 cod. civ. 5%
16.12.1990 – 31.12.1996 L. 353/90 e L. 408/90 10%
01.01.1997 – 31.12.1998 L. 662/96 5%
01.01.1999 – 31.12.2000 Dm Tesoro 10.12.1998 2,5 %
01.01.2001 – 31.12.2001 Dm Tesoro 11.12.2000 3,5 %
01.01.2002 – 31.12.2003 Dm Economia 11.12.2001 3 %
01.01.2004 – 31.12.2007 Dm Economia 01.12.2003 2,5 %
01.01.2008 – 31.12.2009 Dm Economia 12.12.2007 3 %
01.01.2010 – 31.12.2010 Dm Economia 04.12.2009 1 %
01.01.2011 – 31-12-2011 Dm Economia 07.12.2010 1,5 %
01.01.2012 – 31-12-2013 Dm Economia 12.12.2011 2,5 %
01.01.2014 – Dm Economia 13.12.2013 1 %