Home FISCO Detrazioni lavoro dipendente 2014: le novità della l. di stabilità.

Detrazioni lavoro dipendente 2014: le novità della l. di stabilità.

Detrazioni IRPEF per lavoro dipendente: ecco le novità in vigore dall’1-1-2014 previste dalla Legge di Stabilità 2014.

Tra le diverse novità fiscali introdotte dalla legge di stabilità 2014 ritroviamo anche la rimodulazione delle detrazioni IRPEF per lavoro dipendente:

Infatti il comma 127 dell’art. 1 della Legge n. 147/2013 (Stabilità 2014) ha modificato il comma 1 dell’art. 13 del TUIR (mentre il comma 2 è stato abrogato) che disciplina le detrazioni Irpef spettanti ai lavoratori dipendenti.

Ridotta la detrazione spettante ai redditi dai 28 ai 55000 euro, aumentata di 10 euro la detrazione per coloro che hanno un reddito fino a 8mila euro.

Le detrazioni spettanti ai lavoratori dipendenti per l’anno di imposta 2014 quindi sono le seguenti:

fino a a 8000 euro di reddito = detrazione di  1880 euro annui.

da 8000 a 28.000 euro di reddito = detrazione di  978 euro annui.

da 28.000 a 55.000 euro di reddito = detrazione di  978 euro annui.

Dalla tabella di comparazione sottostante si potrà notare il giro di vite per coloro che percepiscono redditi da 28.000 a 55.000

.

È possibile Aumentare le tasse anche indirettamente attraverso maggiori trattenute fiscali operate in busta paga.

by directio.it