Published On: dom, Nov 17th, 2013

Equitalia: Cartella via Pec.

Equitalia annuncia la sperimentazione della notifica della cartella via Pec (Posta elettronica certificata).

Il comunicato stampa dell’agente della riscossione EQUITALIA S.P.A. rende noto l’inizio della sperimentazione della notifica della cartella via Pec, momentaneamente limitata solo alle società di capitali e società di persone, con sede in Campania, Molise, Lombardia e Toscana.

La notifica via mail della cartella esattoriale ha valore dalla data della ricezione telematica.

Attenzione quindi a controllare spesso nuove comunicazioni notificate nella propria casella di posta ELETTRONICA CERTIFICATA, O AD AVVISARE GLI ADDETTI A TALE CONTROLLO.

La data di ricezione della cartella esattoriale costituisce la decorrenza giuridica dei termini per il ricorso o il pagamento.

Con la notificazione della cartella via pec, si risparmierà tempo e carta. Inoltre non ci saranno piú margini per la contestazione della notifica circa l’invalidità della stessa e la nullità dell’atto impositivo che ha prodotto un lavoro enorme alla magistratura tributaria.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share