Home AGEVOLAZIONI A favore del cinema gli incentivi sotto forma di credito di imposta...

A favore del cinema gli incentivi sotto forma di credito di imposta dal 9 gennaio 2014.

I produttori cinematografici pronti dal 9 gennaio 2014 ad inoltrare le istanze per ottenere gli incentivi sotto forma di  credito di imposta a loro destinati.

“Per un Paese che vuole crescere  anche il cinema e non solo la cultura deve essere incentivato”.

Il cinema è la rappresentazione di analogie della  realtà e l’insegnamento di diverse fantasie, fonte della crescita dei valori di una persona.

La Tax Credit Permanente a favore del cinema ossia gli incentivi stanziati in maniera permanente.

A partire dall’anno 2014, sono state introdotte “a regime” (ossia in maniera permanente) le disposizioni di cui all’art. 1 commi da 325-326-327-328-330-331-332-333-334-335-336-337 della Legge n. 244 del 24-12-2007 (finanziaria 2008).

Gli incentivi – da erogare sotto forma di credito di imposta – a favore del cinema e in particolare dei produttori cinematografici, potranno essere fruiti anche:

– dai produttori indipendenti di opere audio video, che non sono nè controllati nè collegati ad emittenti;

– che per almeno tre anni non erogano la loro produzione per almeno il 90%  ad una sola emittente;

– che siano titolari dei diritti di autore sulle opere oggetto di bonus fiscale e del credito di imposta al cinema.

Gli incentivi potranno essere erogati entro il tetto massimo complessivo di € 110 milioni a partire sempre dal 2014.

Le modalità con cui gli incentivi al cinema saranno erogati saranno oggetto di un decreto applicativo del Ministero dei Beni culturali da adottare entro il 9.1.2014.

Per l’efficacia delle norme che hanno previsto il credito di imposta a favore del cinema in ossequio alle disposizioni del trattato Ue, bisogna attendere l’autorizzazione della Commissione europea.

Dai un’occhiata ai MODELLI pronti all’uso...
 
Leggi la Guida al Modello SCARICA ADESSO
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello unico nel genere ---
€59.90 – ”
RICORSO CONTRO AVVISO RETTIFICA VALORE COMPRAVENDITA IMMOBILI - TERRENI – DICHIARATI IN ROGITO –GARANTITO
€49.90 – ”
€59.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA – NON RISCHIARE DI PERDERE DENARO PER MOROSITA’
€19.98 – “
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI – PRELIMINARE VERO NON FACSIMILE CON CESSIONE ANCHE DI FINANZIAMENTO SOCIO
€19.90 – “
----------CONTRATTO DI INCARICO PROFESSIONALE PROGETTISTA COSTRUZIONI O RISTRUTTURAZIONI
€76.90 – “
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA
€49.90 – “
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO CONTIENE MIGLIORI SENTENZE
€19.00 – “
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE.
€9.50 – “
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO MINORE DI 4 ANNI
€7.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE –
€19.50 – 
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€4.90 – 
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI
€16.90 – 
CONTRATTO CON COLLABORATORE ESTERNO ALLO STUDIO.
€7.90 – 
AFFITTO DI AZIENDA
€9.50 – “
PERIZIA STIMA RAMO DI AZIENDA
€19.98 – “
parcella automatica
€4.90 – “
atto costitutivo e statuto associazione sportiva dilettantistica
€15.00 – “