Aggiornato il: — 13/01/14

" />
Published On: lun, Set 9th, 2013

Scuola: assunzione precari.

Il decreto Scuola licenziato oggi dal Consiglio dei Ministri.

Prevede l’assunzione di 69mila unita tra amministrativi (42mila) e 27mila insegnanti in tre anni.

Stanziati per il rilancio della scuola 400 milioni di euro da spalmare nel triennio 2014-2016, che arriveranno dall’ accise sugli alcolici.

Dal 2014 saranno assunti 16mila unitá Ata per tre anni.

Introdotta un’ora di geografia generale ed economica in più negli istituti tecnici e professionali al biennio scolastico iniziale.

Libri di testo meno costosi. Nel provvedimento “Scuola” è stato previsto il modo per utilizzare le vecchie edizioni dei libri di testo.

Saranno disponibili 8 milioni di euro per l’acquisto di libri di testo ed e-book da dare in uso gratuito agli alunni in situazioni economiche disagiate.
I dirigenti scolastici avranno il compito di controllare il costo dei libri di testo.

Il decreto scuola ha trovato il consenso di molti e la soddisfazione del premier Letta.

Da molti anni non si investiva nella scuola e nella formazione scolastica, tramite il potenziamento della struttura docente.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>