Published On: gio, Ago 29th, 2013

Mutui ai precari garantiti da apposito fondo.

Nel comunicato diramato ieri dal Governo sull’eliminazione dell’IMU, è stato reso noto lo stanziamento di 60 milioni di euro per la concessione di garanzie per i mutui, per l’acquisto della prima casa, stipulati da lavoratori atipici e giovani precari.

In riferimento al DL n. 112/2008 sono stati stanziati 60 milioni di euro a favore di giovani coppie, lavoratori atipici (co.co.pro) nuclei mono-genitoriali con figli minori a garanzia dei mutui per l’acquisto della prima casa. Quindi anche i precari beneficeranno del Fondo di garanzia per l’accesso a mutui per l’acquisto della prima casa. L’agevolazione rivolta a giovani coppie o nuclei con un solo genitore e con figli minori e che permette ai giovani under 35 ─ con un indicatore ISEE “reddituale” complessivo non superiore a 35.000 euro di accedere a un mutuo fino a 200.000 euro dietro garanzia del Fondo per il 50% della quota capitale.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share