Home FISCO Cassetto fiscale: 4 anni e 2 intermediari delegati.

Cassetto fiscale: 4 anni e 2 intermediari delegati.

Il cassetto fiscale raddoppia!  Sia gli anni di validità da 2 a 4, sia il numero dei delegati, che potranno essere fino a 2 intermediari.

Miglioramento quindi del servizio di interrogazione per commercialisti e consulenti del lavoro.

Con Provvedimento del Direttore Generale n. 92558 del 29-07-2013, l’Agenzia delle Entrate, ha emanato le nuove disposizioni, che regolano l’utilizzazione del cassetto fiscale delegato, da parte degli intermediari abilitati, di concerto con la nuova normativa.

Il cassetto fiscale delegato adesso avrà validità ─ salvo revoca ─ per quattro anni anziché due, ed il contribuente potrà autorizzare  più di un soggetto intermediario all’interrogazione della propria posizione tributaria, tra cui i versamenti mediante f24 e f23 acquisiti dall’anagrafe tributaria.

L’intermediario dovrà aderire al nuovo Regolamento tramite Entratel previa delega del contribuente valida come detto al massimo 4 anni.

Il servizio sarà attivo dal 31 ottobre 2013.

Gli intermediari già in possesso di deleghe al cassetto fiscale potranno aderire al nuovo sistema entro il 31 ottobre 2014.