Studi di settore: esempi di multiattività.

Ipotesi di multi-attività e assoggettamento a studi di settore o parametri.

Vediamo degli esempi che riguardano ipotesi di imprese in multi-attività:

fattispecie 1.

Ricavi derivanti dall’attività A (studio VD47U) 30.000 (54%)
Ricavi derivanti dall’attività B (soggetta a parametri) 25.000 (46%)
Totale ricavi 55.000

Il contribuente sarà tenuto a compilare lo studio di settore VD47U, con l’indicazione dei dati (contabili ed extracontabili) riguardanti entrambe le attività A e B.

fattispecie 2.

Ricavi derivanti dall’attività A (studio VM21E) 15.000 (23%)
Ricavi derivanti dall’attività B (studio VM21E) 20.000 (31%)
Ricavi derivanti dall’attività C (soggetta ai parametri) 30.000 (46%)

Totale ricavi 65.000

Il contribuente sarà tenuto a compilare il modello studi di settore VM21E con l’indicazione dei dati riferiti a tutte le attività raggruppate per l’intera impresa.

L’utilizzo dello studio di settore VM21E è obbligatorio in quanto i ricavi percepiti dalle attività soggette a studi di settore (54%) sono prevalenti rispetto a quelli PROVENIENTI DALLE ATTIVITA’ soggette ai  parametri (46%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here