Published On: mar, Mag 28th, 2013

Ilva: 40mila posti a rischio, intervenga lo Stato…

Dopo il maxi sequestro disposto dalla Procura di Taranto sui beni della famiglia Riva, e  le dimissioni dell’intero Cda dell’ ILVA, il più grande polo siderurgico italiano, sono a rischio 40mila posti lavoro.

Ê un lusso che il nostro Paese non si può  permettere:  INTERVENGA LO STATO!

Dopo anni in cui si lo Stato ha sempre lasciato fare,  durante i quali invece bisognava intervenire per far adeguare l’impianto agli standard di sicurezza oggi lo stesso Stato trovi il modo per salvare questa gente.

 

 

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Share