Home AGEVOLAZIONI Bonus mensile di 190 euro al mese per le aziende che assumono...

Bonus mensile di 190 euro al mese per le aziende che assumono lavoratori licenziati

Il Decreto del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha previsto un bonus di 190 al mese per quelle aziende che assumono nel 2013 lavoratori licenziati nei 12 mesi predenti l’assunzione. Trattasi del decreto del Ministero del lavoro  e delle Politiche sociali del 19 aprile 2013, che in data 13 maggio 2013 è stato registrato alla Corte dei Conti.

BENEFICIO:

  • Il Bonus mensile di 190 euro verrà erogato al datore di lavoro per 12 mesi se il lavoratore è assunto a tempo indeterminato;
  • Il Bonus mensile di 190 euro verrà erogato al datore di lavoro per 6  mesi se il lavoratore è assunto a tempo determinato;
  • In caso di rapporto a tempo parziale il bonus mensile di 190 euro è spettante in proporzione al rapporto tra orario di lavoro effettivo e orario normale di lavoro.

REQUISITI DEL LAVORATORE:

Il neo assunto deve essere stato licenziato nei 12 mesi precedenti l’assunzione.

OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO:

Il datore di lavoro deve garantire al lavoratore assunto la formazione professionale sul luogo di lavoro anche mediante il ricorso a risorse destinate alla formazione continua.

ISTANZA:

Per usufruire del beneficio i datori di lavoro dovranno inoltrare istanza all’INPS esclusivamente per via telematica con l’indicando dei dati relativi all’assunzione effettuata e ai fini del bonus.