Home FISCO Su Imu ed IVA il governo Letta cadra? UE, Def aggiornato

Su Imu ed IVA il governo Letta cadra? UE, Def aggiornato

Dopo diversi giorni dall’insediamento del Governo Letta, ancora non si è trovata la soluzione ad IMU ed IVA: Il nodo fiscale su cui l’esecutivo potrebbe cadere.

La situazione sull’IMU è sempre più complessa: ci sarà rinvio e/o abolizione e/o restituzione ? Intanto la commissione europea attende che si decida entro metà mese.

L’Iva dovrebbe aumentare al 22% dal 1° luglio 2013, ma il governo assicura che l’aliquota IVA resterà al 21%.

Urgente soprattutto il rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga.

A regime occorrono 6 miliardi l’anno: 4 per l’IMU e 2 per l’IVA.

Saccomanni si farà approvare il DEF a saldi invariati anche se la commissione europea ha chiesto a breve il DEF aggiornato.

Sull’IMU  il governo Letta potrebbe scivolare ( Berlusconi volendo) ma a quel punto Napolitano si dimetterebbe, e il PD potrebbe rieleggere Rodotà a Presidente della Repubblica insieme ai 5 stelle.