Bersani impallinato: si dimette insieme alla Bindi.

Bersani impallinato si è dimesso insieme alla Bindi.

#pbersani crocifisso da tutti, forse è stato l’unico politico serio e responsabile, ha cercato l’impresa impossibile “per il bene dei cittadini non per la propria poltrona”  e questo … noi elettori non dobbiamo dimenticarlo.

Le dimissioni di Bersani ▬ considerate da molti tardive  ▬ in realtà sono il risultato di una sconfitta a 360 gradi, una escalation di sconfitte ed errori.

Un giorno alleato con il PDL per Franco Marini, il giorno successivo propone Romano Prodi inviso al PDL, ma acclamato da tutto il suo Partito.

Forse si Passa ? e invece no, 101 dei suoi compagni … hanno votato diversamente…. i traditori!

Ma chi c’è dietro? Renzi? o forse l’intero Pd che non si riconosce più il suo leader?  “che si inginocchia per avere l’appoggio del Movimento 5 stelle”.

E’ questo il punto cruciale, un politico come lui doveva dimettersi il giorno dopo le elezioni!

Ed invece ha cercato di tenere a tutti i costi, bruciando la sua immagine.

Renzi segretario ? Non si sa…  piuttosto i renziani faranno il Presidente con il PDL, LASCIANDO FUORI Stedano RODOTA’ ed  A QUEL PUNTO GRILLO SAREBBE fuori, il comico già canta vittoria, ma Renzi e Berlusconi non sono Bersani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here