Published On: gio, Apr 18th, 2013

Draghi lancia l’allarme: grave la carenza di credito alle PMI

Il Presidente della BCE Mario Draghi lancia l’allarme: è grave la  carenza di credito concesso alle Piccole e Medie Imprese.

Ha detto che tale questione è di difficile soluzione e che sarebbe auspicabile l’utilizzo di misure non “convenzionali” piuttosto che ridurre il tasso di interesse.

 

Mario Draghi ha aggiunto che l’Eurotower è pronto all’azione se la situazione economica dovesse ulteriormente aggravarsi.

Il Presidente della BCE ha inoltre dichiarato che le aziende dei Paesi in difficoltà, soffrono condizioni di credito molto peggiori degli altri Paesi dell’Eurozona a parità di rischio. Il Presidente BCE ha posto l’accento sulla gravità di questa carenzza finanziaria soprattutto delle piccole e medie imprese italiane.

La aziende di grandi dimensioni hanno meno problemi in tal senso, in quanto accedono diversamente al credito tramite il mercato dei capitali, bypassando gli istituti di credito.

Draghi ha lanciato l’allarme  ai Governi perché risolvano alla base i problemi che sono causa della crisi finanziaria.

Le vie d’uscita ha aggiunto Draghi sono il rilancio della competitività delle PMI attuabile solo tramite la ripresa degli investimenti.

Puntuali considerazioni, ma chi le ascolta ? Per un Govern credo ci sia ancora da aspettare… NDR)

 

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Share