Monti non si schiera, disponibile a larghe alleanze. Pdl demagogico.

Roma 23 dicembre 2012. Monti nella sua conferenza stampa di stamattina, che doveva svelare le sue intenzioni politiche, ha detto che non si schiererà con nessuno, ma sarà disponibile a guidare un movimento che sposi la sua agenda politica fatta di Rifome e Europa.

Stoccate al PDL e soprattutto a Berlusconi, in più riprese, soprattutto quando ha detto che ” togliere l’IMU significherebbe riproporla quintuplicata dopo un anno “.

Pura demagogia insomma, ed il premier non ha risparmiato nessuno, soprattutto “chi ha dimenticato presto come era la nostra situazione un anno fa”.

<!–
google_ad_client = "ca-pub-9625532581742894";
/* 336 x 280 2 */
google_ad_slot = "4196671910";
google_ad_width = 336;
google_ad_height = 280;
//
–>

In Europa dovremmo ricevere pacche sulle spalle anzichê “risolini”.

Fonte: www.repubblica.it

Noi tecnici non possiamo che essere d’accordo con MONTI.
La demagogia ha fatto tanti danni e riproporla ci sembra a dir poco ultroneo.
Pensiamo che ormai siano pochi gli italiani che siano contemporaneamente sordi ed analfabeti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here