IMU: tredicesime già spese con la stangata di dicembre.

Quest’anno le TREDICESIME, in molti casi, già hanno una destinazione ben precisa: IL SALDO IMU. Si preannuncia quindi un FINE ANNO amaro per milioni di dipendenti italiani, che hanno la fortuna “tra virgolette” di avere uno o più immobili e probabilmente “la sfortuna” di non avere una grande disponibilità finanziaria anche dopo aver incassato l’agognata TREDICESIMA.

Infatti PER LA PRIMA CASA, entro il 17 dicembre, in media si dovrà conguagliare l’IMPOSTA IMU 2012 con 136 a famiglia, con punte massime a Roma con 470 euro a famiglia.

PER LE SECONDE CASE invece, il saldo IMU, avrà una media nazionale di 372 euro per nucleo familiare, con massimi fino a 1200 per famiglia nelle maggiori città.

 E quindi per molti la tredicesima se ne andrà letteralmente ed interamente per il super conguaglio IMU, soprattutto nelle città come ROMA, MILANO e BOLOGNA.

Per la prima casa, l’IMU peserà mediamente su base annua per 278 euro a famiglia;
– 639 euro a Roma;
– 427 euro a Milano;
– 409 euro a Bologna;
– 323 euro a Torino.

Per chi ha una seconda casa, l’IMU sarà un salasso annuo medio di 745 euro a famiglia;
– 1885 euro a Roma;
– 1793 euro a Milano;
– 1747 euro a Bologna;
– 1526 euro a Firenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here