Esodati: si cerca una soluzione.

Si discute alla Camera per la salvaguardia degli esodati.

La Commissione Lavoro guidata da Damiano -PD- ha presentato una proposta che permetterebbe agli esodati di 58 anni di andare in pensione con 35 anni di contribuzione fino al 2017.

Il problema di questa ottima soluzione (accolta positivamente da tutti gli schieramenti politici) sarebbe la mancanza della copertura finanziaria che ammonta a 5 miliardi di euro.

Le risorse dovrebbero arrivare dalle maggiori tasse sui giochi on line, ma questa soluzione è stata bocciata dalla Commissione Finanze.

Damiano, indignato, ha ribadito la necessità di salvaguarduare gli esodati esortando il Governo a trovare un’altra fonte finanziaria.

Commento RFW:
Ci sembra il minimo, per un Paese civile, cercare in ogni modo di collocare in pensione coloro che pur avendo maturato gli anni necessari per andare in pensione (prima della riforma) adesso sono fuori (appunto esodati) per l’eliminazione della pensione di anzianità.

Si spera che il Governo disponga in tal senso.

8/10/2012 http://www.ilsole24ore.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here