Contro lo spread Draghi annuncia l’acquisto illimitato di titoli sovrani. Le Borse si impennano!

Spread Btp-Bund a 373 punti base, dopo che Draghi ha annunciato che la BCE acquisterà illimitatamente i titoli sovrani (da 1 a 3 anni) senza tetto di rendimento, per i Paesi che ne avranno bisogno.

Dopo l’annuncio di Draghi le Borse Europee hanno registrato una bella impennata, con Madrid e Milano in testa, e lo spread italiano sceso drasticamente a 373 punti base.

Contro questo nuovo meccanismo anti-spread, deliberato dalla BCE, c’è stato solo il voto sfavorevole del rappresentante tedesco Weidmann.

Il nuovo strumento finanziario chiamato OMT (Outright Monetary Transactions) subentra al vecchio sistema “SMP” (utilizzato senza grossi risultati nell’era Trichet).

Per accedere all’OMT la prima condizione è che tale iniziativa sia affiancata – sul mercato primario – dall’ESM e dal Fondo Salva-Stati.

Saranno bloccati gli acquisti di Titoli sovrani sul mercato secondario, tramite il nuovo OMT, quando uno Stato non rispetti le direttive BCE, per l’accesso a tale tipo di aiuto finanziario, o non ne abbia più bisogno.

La BCE con il nuovo meccanismo anti-spread, insieme ai tassi che rimangono ancorati allo 0,75%, ha ridato slancio alle Borse e presumibilmente stabilità agli stessi mercati finanziari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here