Published On: dom, Lug 8th, 2012

Spending review: locazioni allo Stato senza ISTAT.

Dal Decreto Spending Review arriva per tre anni il blocco degli aumenti ISTAT dei canoni di locazione per gli immobili locati allo Stato, alle Regioni, alle Province e agli Enti Locali, a fini istituzionali.
Prevista chiaramente la facoltà per i  proprietari di recedere dal contratto. 

E’ stata anche introdotta la norma che favorirà (un anno prima della scadenza) l’avvio della rinegoziazione dei contratti di locazione passivi da parte dello Stato. Si tratta degli affitti della Pubblica Amministrazione per gli immobili ad uso ufficio di proprietà privata.

La rinegoziazione avrà lo scopo intanto di verificare preventivamente la reale esigenza della locazione, ed in secondo luogo di raggiungere l’obiettivo di ridurre la spesa pubblica per locazioni di almeno il 15% rispetto ad oggi,  sempreché lo Stato ne abbia la disponibilità finanziaria.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share