Proroga Unico: slitta anche la cedolare secca.

Con la proroga dei versamenti scaturenti da UNICO/2012 dal -18 giugno 2012 al 9 luglio 2012- e – dal 16 luglio 2012 al 20 agosto 2012- i cui termini specifici sono contenuti nella nostra guida che potrete leggere cliccando qui , vengono differiti tutti i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi, IVA ed IRAP, e di conseguenza anche il pagamento del saldo relativo alla cedolare secca e l’acconto per il 2012.

Difatti l’art. 1 del DPCM che ha disposto la proroga, ha previsto lo slittamento di tutti i versamenti scaturenti da UNICO/2012 di tutte le persone fisiche e di conseguenza anche della eventuale cedolare secca.

Come detto nel nostro articolo sul link sopra, non sono prorogati invece i versamenti di quelle società sia di persone che di capitali (ed enti privati diversi) che non sono soggetti all’applicazione degli studi di settore, compreso eventuali soci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here