Published On: gio, Apr 19th, 2012

Spesometro 2011: chiesta la proroga al 15 ottobre 2012.

Chiesta la Proroga (al 15 ottobre) dello spesometro in scadenza per il prossimo 30 aprile.

Le categorie professionali hanno chiesto a gran voce il rinvio della scadenza per l’invio delle comunicazioni rilevanti ai fini IVA (art. 21 D.L. 78/2010) più note come spesometro, da inoltrare entro il prossimo 30 aprile 2012, relativamente alle operazioni effettuate (da soggetti IVA) nel 2011 superiori a 3.000 euro di imponibile.

Lasciata “senza risposte” la domanda che tutti si pongono sulla effettiva utilità dell’adempimento, (visto che per il 2012 “la comunicazione” è stata soppressa dall’elenco clienti e fornitori e visto che con l’introduzione della tracciabilità a 2.500 – dal 13 agosto 2011- e a 1.000 euro -dal 6 dicembre 2011- è di fatto un un doppio adempimento) dopo quasi due anni dalla sua introduzione non mancano ancora dubbi sulla corretta compilazione ed invio dello spesometro. 

Gli operatori professionali lamentano inoltre la concomitanza dell’adempimento con il più importante appuntamento con il bilancio d’esercizio.

Con provvedimento del 16 aprile 2012, sono state già prorogate al 15 ottobre 2012 le comunicazioni che riguardano gli acquisti effettuati da soggetti privati, tramite POS, superiori a 3.600 euro; comunicazioni che perarltro non saranno più a carico dei soggetti IVA (ossia dai prestatori/venditori), ma degli intermediari finanziari emittenti le carte di credito o di debito con le quali sono stato effettuati gli acquisti a partire da l° luglio 2011.

A tal punto si chiede che parimenti venga prorogato AL 15 OTTOBRE anche l’INVIO dello spesometro, ossia delle normali comunicazioni che al momento stanno predisponendo gli studi professionali per i soggetti IVA per le operazioni effettuate tramite normale fatturazione.

(Visited 4 times, 1 visits today)
Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share