Home NEWS Finanziamenti con garanzia pubblica del medio credito centrale.

Finanziamenti con garanzia pubblica del medio credito centrale.

Finanziamenti con garanzia pubblica alle PMI tramite il Medio credito centrale.

Forse non tutti sanno che esiste una fondo statale che rilascia una garanzia pubblica al proprio finanziamento a fini di investimenti produttivi.

La garanzia pubblica.

Il fondo DI GARANZIA pubblico è gestito dal MEDIO CREDITO CENTRALE,  ed è stato istituito per sostenere lo sviluppo delle PMI tramite la concessione della suddetta “garanzia pubblica” a copertura di FINANZIAMENTI, concessi direttamente dalle banche private, ai fini dell’attuazione di INVESTIMENTI PRODUTTIVI di tali imprese sia in Italia che all’estero.

Il meccanismo.

L’Impresa a cui occorre un finanziamento per investimenti produttivi, e per il quale la banca gli richiede una copertura a garanzia da parte di un soggetto terzo,  potrà inoltrare domanda di copertura del finanziamento al fondo di garanzia pubblico gestito dal Medio Credito Centrale.
Una volta che l’impresa ha ottenuto la garanzia, per la banca che eroga il finanziamento l’operazione non presenta alcun rischio, in quanto in caso di insolvenza, è lo stesso fondo di garanzia del Ministero che copre il debito insoluto e qualora questo non sia sufficiente con le casse statali.
Si potrebbe utilizzare anche un altro metodo, la c.d. controgaranzia con la quale l’impresa chiede il finanziamento ad un Confidi il quale provvederà ad inoltrare la richiesta allo stesso fondo di garanzia pubblico tenuto presso il Ministero dello Sviluppo Economico, fondogaranzia.it., e nello stesso modo, se la garanzia pubblica viene accordata l’impresa otterrà senza problemi il finanziamento che gli occorre per promuovere la sua idea imprenditoriale.
Quindi il Fondo di garanzia pubblico non eroga direttamente i finanziamenti alle imprese, ma farà da garante in caso di insolvenza dell’impresa debitrice.
Il Fondo centrale di Garanzia, come è chiaro, non interviene nel rapporto Banca/cliente, per ciò che riguarda ad esempio “il tasso di interesse da applicare” o “altre condizioni contrattuali”.

Il Fondo suddetto può intervenire con il rilascio della  garanzia pari al  50-80% dell’importo richiesto fino ad un massimo di 1,5 milioni di euro. E con le riserve POI e PON fino a  2,5 milioni di euro.

Chiaramente la restante somma relativa al finanziamento dovrà essere già detenuta dall’impresa, quali mezzi propri, o tramite altra garanzia privata.

La procedura per accedere al finanziamento.

  1. L’impresa richiede alla propria Banca il finanziamento con l’acquisizione della garanzia attraverso il suddetto Fondo di garanzia pubblico.
  2. La banca dopo aver svolto una preistruttoria invia la domanda al Gestore del Fondo (tramite l’apposito sito internet ) inserendo le ultime due dichiarazioni dei redditi dell’istante o gli ultimi due bilanci approvati.
  3. Il Gestore del fondo di garanzia pubblico esamina la domanda, e con tempi rapidi, dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti previsti dalle disposizioni vigenti, ne rilascia il parere.
  4. Conclusa l’istruttoria, il Medio Credito Centrale, Gestore del Fondo, sottopone al comitato di valutazione la domanda per la delibera positiva o negativa della concessione della garanzia;  nel caso la delibera abbia esito positivo essa verrà comunicata via fax al soggetto richiedente la garanzia, per mezzo della propria banca.
  5. Con l’esito positivo  il finanziamento verrà erogato immediatamente essendo assistito dalla garanzia pubblica in casso di insolvenza.

Il presente contributo è stato scritto soprattutto per dare idee e cercare soluzioni per i giovani che hanno intenzione di avviare un’attività in proprio, infatti la
la Garanzia Pubblica potrà  essere richiesta sia da Imprese medio-grandi, ma anche da nuove sturt-up promosse da giovani. In questo caso l’importo finanziabile non potrà superare determinati limiti.

ESEMPIO:

1) Un neo imprenditore vorrebbe intraprendere una nuova attività artigianale.
2) L’investimento totale occorrente è pari ad euro 50.000,00.
3) Per l’attuazione della sua iniziativa imprenditoriale potrà richiedere alla propria Banca un finanziamento garantito dal Fondo Pubblico  per il 70% dell’importo occorrente ossia per euro 35.000.
4) Una volta ottenuta la garanzia, la Banca erogherà un finanziamento di 35.000,00 euro,  nel momento in cui il neo imprenditore dimostra di possedere la restante somma di 15.000,00 euro occorrente per coprire l’intero costo dell’investimento che intende attivare.
5) Oppure potrà richiedere l’intero importo in prestito di euro 50.000, qualora disponga di un’altra firma a garanzia per i restanti 15.000 euro non coperti dal Fondo Pubblico.

Fonte: Ministero dello Sviluppo economico. www.fondogaranzia.it.

N.B.: Tutte le banche italiane, oltre ad UNICREDIT,  potranno richiedere la garanzia al Fondo Centrale gestito presso il Ministero dello sviluppo economico.


#giuseppemerolasapri #federalismosud #commercialistasapri @rivistafiscalew
Dai un’occhiata ai MODELLI pronti all’uso...
Leggi la Guida al Modello Scarica
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello unico nel genere, con cui potrai elaborare una perizia di stima secondo le norme vigenti e secondo la migliore giurisprudenza per chiedere il ---risarcimento per danni economici subiti da terzi---
€46.90 – 
RICORSO CONTRO AVVISO RETTIFICA VALORE TERRENI – Modello già scritto a perfetta regola d’arte per ottenere «annullamento avviso di rettifica». Contiene migliori ---- SENTENZE DELLA CASSAZIONE ---- che hanno affermato ILLEGITTIMITÀ presunzione medie di altri immobili venduti
€36.90 – 
CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRA SOCIETA' E PRIVATO NON SOCIO - Anche le società commerciali possono acquisire finanziamenti da privati non soci e quindi - per eccezione EFFETTUARE raccolta di risparmio – quando IN CONTRATTO ne sia indicata «natura e destinazione». Tutto legale e previsto dalla Delibera C.I.C.R. - Banca D'Italia - menzionata nel nostro modello qui scaricabile «unico nel suo genere»
€56.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA - PROFORMA di contratto con cedolare secca “pronto” per la stipula, garantito da professionisti nel settore immobiliare
€6.90 – 
MODELLO RICORSO RIMESSIONE IN TERMINI RICORSO TARDIVO – Modello Ricorso che ha ottenuto accoglimento di appello dopo diniego in primo grado per inammissibilità in quanto prodotto dopo la notifica a familiare del destinatario al quale successivamente non era stato notificato il CAN.
€29.90 – 
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI - contratto di vendita di partecipazioni in srl, con cessione anche del credito del cedente per ---finanziamento soci---
€19.95 – 
----------CONTRATTO DI INCARICO PROFESSIONALE PROGETTISTA COSTRUZIONI O RISTRUTTURAZIONI--------- Modello reale di incarico professionale realizzato per opera di progettazione di «elevato importo». Previsione Economica DI OGNI EVENTO accadi bile durante l’esecuzione della prestazione tecnica. Modello unico introvabile, equilibrato tra interessi del committente e quelli del progettista
€76.90 – 
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA - Proforma di opposizione tributaria --- Unico nel suo Genere --------------- realmente utilizzato e con cui si è ottenuto sospensiva dell’espropriazione forzata a seguito di notifica irregolare di cartella Equitalia. 16 pagine di perfetta regola d’arte. --- Contiene migliori sentenze della cassazione --- che hanno affermato illegittimità notifica cartella
€36.90 – 
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO CONTIENE MIGLIORI SENTENZE A SUPPORTO ANNULLAMENTO
€16.90 – 
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE. Contratto di vendita immobile – in preliminare. Con il nostro modello pre-compilato non avrete rischi di errori nella stipula
€9.50 – 
CESSIONE DI AZIENDA - modello di contratto per la ----------cessione di azienda ---------------- con stipula di compromesso a perfetta tutela giuridica di compratore e venditore
€16.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO – completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Contiene opzione per cedolare secca, richiamo normativa per deroga al periodo minimo di 4 anni con perfetta tutela giuridica proprietario.
€16.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE – Proforma completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Perfetta tutela giuridica proprietario
€16.90 – 
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€4.90 – 
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI – MODELLO UNICO NEL SUO GENERE – LOCAZIONE GRATUITA DI IMMOBILI STRUMENTALI CON SENTENZE CHE ESCLUDONO ELUSIONE FISCALE
€16.90 – 
contratto di associazione in partecipazione solo lavoro
€19.90 – 
contratto con collaboratore esterno allo studio.
€7.90 – 
affitto di azienda
€9.50 – 
perizia stima ramo di azienda
€6.90 – 
parcella automatica
€4.90 – 
atto costitutivo e statuto associazione sportiva dilettantistica
€15.00 – 
perdita superiore al capitale sociale
€6.99 –