Home NEWS Sistri proroga al 2 aprile 2012, ma non per tutti.

Sistri proroga al 2 aprile 2012, ma non per tutti.

Il decreto Milleproroghe ha rinviato l’obbligo del SISTRI (ossia della comunicazione telematica dei rifiuti prodotti) dal 31-12-2011 al 2-04-2012; questo per quasi tutte le categorie di produttori.

Fanno eccezione le aziende che producono rifiuti speciali pericolosi con meno di 10 dipendenti, e le imprese che effettuano trasporti, in conto proprio, di rifiuti speciali pericolosi con quantità inferiori ai 30 Kg. al giorno. Per queste ultime il Ministero dell’ambiente non ha ancora stabilito una data di decorrenza dell’obbligo, che in ogni caso non potrà essere precedente al 1° giugno 2012.

Lo slittamento è invece previsto al 2 luglio 2012 per  le imprese agricole che producono rifiuti pericolosi e che trasportano questi ultimi presso piattaforme di conferimento o circuiti organizzati di raccolta.

Chiaramente lo scopo di queste proroghe è quello di consentire ad imprese ed operatori di implementare, all’interno dell’azienda, le procedure telematiche che consentiranno la registrazione telematica delle nuove regole di tracciabilità dello smaltimento dei rifiuti prodotti.
fonte: bdcnews24.