Home NEWS GESTIONE SEPARATA INPS: Aumenta dal 2012 l’aliquota contributiva passando dal 26,72% al...

GESTIONE SEPARATA INPS: Aumenta dal 2012 l’aliquota contributiva passando dal 26,72% al 27,72%.

La legge di Stabilità approvata il 12-11-2011 ha previsto l’aumento di 1 punto dell’aliquota contributiva da pagare alla gestione separata INPS, passando dal 26,72% al 27,72%.
Il 1° comma dell’art. 22 della Legge 183 del 12 novembre 2011, c.d. «Legge di stabilità 2012» ha previsto un incremento pari all’1% dell’aliquota contributiva per coloro che sono iscritti alla GESTIONE SEPARATA INPS.

A partire dal 2012 quindi, le aliquote da applicare saranno le seguenti:

  •  27,72% per i soggetti non iscritti ad altre forme di previdenzia obbligatoria da calcolare sul reddito netto professionale;
  • del 18% per gli iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria o titolari di pensione.

Fonte: Il Sole 24 Ore

I soggetti interessati sono

  • I Lavoratori autonomi non iscritti alla CCIAA senza cassa privata (come i periti assicurativi) i contributi saranno pagati unitamente ai saldi IRPEF in Unico;
  • Gli amministratori di società che percepiscono un compenso assoggettato a contribuzione alla gestione separata inps (in questo caso a pagare sarà l’azienda);
  • I lavoratori parasubordinati quali co.co.co – collaboratori coordinati e continuati  e collaboratori a progetto (in questo caso a pagare sarà l’azienda).

Esempio di fattura di perito assicurativo:

Prestazione…………………………………………………………..  1.000,00
Rivalsa Inps 4% …………………………………………………….       40,00
Totale Imponibile …………………………………………………. 1.040,00
Iva 21% ………………………………………………………………..     218,40
Totale fattura ……………………………………………………….  1.258,40
Ritenuta se la fattura è emessa a soggetto iva                         200,00-

Netto da Ricevere ………………………………………………… 1.058,40

Iva a debito: euro 218,40

Il pagamento andrà effettuato unitamente alle imposte derivanti da UNICO.