Monti in senato: Nessun potere forte mi ha mai considerato un suo discepolo.

Fonte Il sole 24 ore on line.

Il Presidente Monti prendendo la parola al Senato ha messo subito in chiaro alcune cose che lo riguardano affermando, con la sicurezza che solo una persona di grande responsabilità ed intelligenza può permettersi, che non ci sono nè complotti nè poteri forti che spingono il suo governo.

Continuando ha detto “che quando è stato commissario europeo non gli è sembrato che le multinazioni lo vedessero come un loro disciplinato e devoto servitore”.

Bene, chi ha orecchie per intendere intenda, era quello che volevamo sentir dire da tempo immemorabile da chi governa: noi siamo l’Italia, un grande Stato, e qualcuno fino ad oggi ha permesso che il nostro Paese venisse attaccato sotto tutti i punti di vista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here