Home NEWS I termini di prescrizione dell’accertamento si raddoppiano in caso di illecito penale.

I termini di prescrizione dell’accertamento si raddoppiano in caso di illecito penale.

Nella sentenza n. 194 / 03 / 2011 della C.T.P. di BRINDISI, è stato affermato che i termini di prescrizione dell’accertamento non si raddoppiano nei confronti dei soci di una società di capitali, ai fini del recupero di eventuale maggiori redditi, se le violazioni della norma fiscale hanno fatto scattare la denuncia per illecito penale in capo all’amministratore.

Fonte: P&A associati.