Apprendistato professionalizzante. Interpello 40 Ministero del Lavoro.

Il Ministero del Lavoro nel rispondere alle istanze di Confcommercio e Confesercenti ha chiarito la durata massima del nuovo apprendistato c.d. professionalizzante come previsto dal D.Lgs.to n° 167/2011 (in vigore dal 25-10-2011 Testo Unico dell’Apprendistato). 

La normativa è stata completamente riformata, e il decreto legislativo suddetto ha diviso in 3 tipologie i vari percorsi formativi:

  1. l’apprendistato ai fini del diploma professionale o qualifica che è previsto per quei soggetti di età dai 15 ai 25 anni ai fini del conseguimento di qualifica triennale nel sistema di istruzione/formazione o diploma regionale quadriennale;
  2. l’apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere, con cui si possono assumere giovani dai 17 ai 29 anni per l’apprendimento di un mestiere o per il conseguimento di una qualifica professionale; 
  3. l’apprendistato per l’alta formazione ai fini della ricerca, con cui si possono assumere giovani dai 17 ai 29 anni per svolgere attività di ricerca ai fini del conseguimento: 1) del diploma di istruzione secondario, del titolo universitario e di alta formazione, nonché dell’accesso alle professioni che prevedono l’iscrizione ad un ordine professionale.

Fonte: Il sole 24 ore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here