Published On: lun, Mag 16th, 2011

Circoli e associazioni sportive: Prestazioni non imponibili IVA se dirette alle finalità istituzionali..

La sentenza della Corte di Cassazione n. 4626/2011 ha ribadito le linee guida per stabilire quali attivitá degli enti non lucrativi debbano essere assoggettati ad IVA e soprattutto quali invece non rientrano nell’ambito di applicazione dell’imposta:

– tutte le attivitá dirette a perseguire lo scopo istituzionale sono escluse dall’ambito dell’IVA, con esclusione quindi delle attività connesse commerciali, tipo spacci, bar, ecc., che sebbene erogano beni e servizi agli associati, sono soggette ad imponibilità esclusivamente ai fini dell’imposta indiretta suddetta.
Nella sentenza del 25 febbraio 2011, i giudici costituzionali hanno esaminato il Ricorso promosso da un Circolo Nautico sportivo dilettantistico contro l’Agenzia delle Entrate che gli imputava l’obbligo di applicare l’IVA sulle prestazioni di “rimessaggio” dei natanti di proprietà dei soci del Circolo medesimo.
L’agenzia nell’avviso di accertamento, riteneva che l’attività di rimessaggio barche fosse da inquadrare come “deposito merci” e quindi rientrante tra le attività commerciali connesse all’attività istituzionale del circolo e per questo soggette ad Iva.
La Corte ribaltando il giudizio, a favore dell’Agenzia, della Commissione di II grado, e riprendendo il disposto dell’art. 7 del DPR 633/72, che recita che non si considerano soggette ad Iva le cessioni o le prestazioni inerenti l’attività istutuzionale svolta, rimarca il fatto che i natanti non si possono considerare “merci” nè quanto meno in deposito in quanto essi sono il cuore dell’attività istituzionale svolta dal circolo.
Inoltre sul rilievo che l’attività di rimessaggio rientrerebbe tra le attività portuali, la Corte ha ribadito che mancando il presupposto del requisito di commercialità, non sussistente nella fattispecie, l’avviso di accertamento è da considerarsi illegittimo e quindi annullato in toto.

Fonte: Corte di Cassazione sentenza 4626 del 25/11/2011.

Commento: Giuseppe Merola commercialista in Sapri.

Condividi:
Share

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Share