Ammortizzatori sociali in deroga: il 20 aprile firmato l’accordo per il 2011-2012

     Il 20 Aprile c.a. è stato siglato l’accordo tra Stato-Regioni “per il ri-finanziamento” degli ammortizzatori sociali in deroga a valere per gli anni 2011 e 2012. La proroga riguarda anche l’anno in corso (2011) e si riferisce al precedente protocollo siglato per l’anno 2009-2010. E’ stato concertata anche un’azione politica che permetta un più rapido e mirato ricollocamento dei lavoratori al fine di evitare che la situazione in cui versano i lavoratori disoccupati ristagni a lunga durata.

Fonte Bdc News-Soluzioni fisco24 27 aprile 2011.
Il nostro commento, pura opinione …. , riguarda il rischio di speculazione su tale indennità nel momento in cui il lavoratore trova una nuova collocazione.
Ci potrebbere essere interesse economico  sia del nuovo datore di lavoro che del lavoratore di praticare “il lavoro nero”. E’ opportuno, quindi, secondo noi pianificare una rete di controlli mirata, al fine di non svantaggiare sia fiscalmente che previdenzialmente coloro che hanno effettivamente diritto all’indennità e al fine di evitare il danno alle casse statali.
Ndr.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here