Acquisto di immobili, opere d’arte e oro con denaro contante. Controllo antiriciclaggio.

Il Ministero dell’Interno ha previsto con proprio decreto (emanato agli inizi del mese)  l’introduzione dei nuovi indicatori di anomalia per operazioni sospette dopo tre anni dall’Entrata in vigore del D.Lgs. n. 231 del 21-11-2007 ( in recepimento della terza direttiva CE in tema di antiriclaggio).
Le nuove sentinelle di sospetto riciclaggio sono:
  • per coloro che operano nel settore immobiliare l’acquisto o la vendita di immobili ad un prezzo molto superiore al valore di mercato o l’acquisto e la rivendita, in un ristretto arco di tempo, di immobili il cui valore è molto diverso tra quello dichiarato per l’acquisto e quello invece fissato per la vendita in quanto non ha nessuna logica di mercato o commerciale.

Italia Oggi – sabato 5 marzo 2011 – F. Vedana – pag. 27

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here