" />

Computer aziendali dei dipendenti non scrutabili dal datore di lavoro.

Il Garante della Privacy dando parzialmente ragione ad un dipendente ha vietato al datore di lavoro l’accesso ai files esistenti sul computer del dipendente anche se di proprietà aziendale ed anche se licenziato. 
Ha comunque precisato che l’azienda può conservare tali informazioni senza però poterle leggere per farle valere in un eventuale giudizio.

Fonte: Italia Oggi.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.








Archivi