Home NEWS Scadenza del 16 febbraio INAIL, INPS: Compensazioni ancora incerte.

Scadenza del 16 febbraio INAIL, INPS: Compensazioni ancora incerte.

In vista della prossima scadenza del 16 c.m. gli operatori che abbiano ruoli scaduti superiori a 1500 euro, sono ancora legati al COMUNICATO diramato qualche giorno prima della precedenza scadenza del 16 gennaio che ha sospeso le sanzioni per eventuali compensazioni oltre soglia.
L’atteso decreto ministeriale che dovrà essere emesso in applicazione del D.L. 78/2010 in materia di compensazioni, è ancora al vaglio della Ragioneria Generale dello Stato che sta effettuando un’analisi approfondita della regolazione dei flussi finanziari conseguenti sul bilancio statale.

Nella stessa situazione di incertezza si trovano quei  contribuenti che pur avendo crediti erariali compensabili in F24 e non avendo ruoli scaduti,  non sanno come poter compensare eventuali cartelle esattoriali ricevute recentemente.