Aggiornato il: — 8/12/10

" />
Published On: mer, Dic 8th, 2010

Piattaforma della Giustizia Vivifacile.

Vivifacile ai nastri di partenza.
     La giustizia diventa digitale. Presentato ieri dai ministri Brunetta e Alfano, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Chigi,  il nuovo servizio telematico Vivifacile  destinato al Mondo della Giustizia. il nuovo servizio fruibile tramite il sito  internet www.vivifacile.gov.it partirà dal mese di gennaio 2011: gli avvocati riceveranno gratuitamente gli avvisi relativi a decisioni del giudice, a cui sono assegnatate le proprie pratiche, che siano sentenze, ordinanze o decreti.
La piattaforma Vivifacile informerà i legali per tutti i procedimenti civili di contenzioso, giurisdizione volontaria, esecuzioni civili e giudici di pace. Successivamente il servizio sarà allargato anche ai procedimenti penali.
Fonte: Italia Oggi.
Commento: Riteniamo che tale servizio, anche se non riguarda la nostra professione sia abbastanza inutile e macchinoso in cui i difensori legali, loro malgrado saranno precettati all’utilizzo di apparecchiature informatiche. Non pochi sono infatti i  legali che utilizzano solo sporadicamente i sistemi informatici, mentre normalmente attendono le comunicazioni legali attraverso la posta ordinaria o il messo del Tribunale. Insomma sembrerebbe che chi non utilizzi il computer e non abbia un telefonino non possa più esercitare tranquillamente la propria professione. C’è da aggiungere che non si tratta di avvisi per cui è richiesta una urgenza come può essere per altre professioni, sarebbe bastato crediamo, il solo invio, magari tramite PEC, della decisione che riguarda il legale, un servizio da impiantare con costi bassissimi.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>