DIRITTO SOCIETARIO FAC SIMILE

Cessione quote societarie e credito: preliminare.

IL MODELLO PROFESSIONALE OCCORRE QUANDO UN SOCIO DI SRL O SPA, RAGGIUNGE L’ACCORDO CON IL TERZO PER LA CESSIONE QUOTE DETENUTE. PRIMA DELL’ATTO DEFINITIVO, OCCORRE STIPULARE PRELIMINARE IN CUI SONO INDICATI TUTTE LE CONDIZIONI DELLA VENDITA. 

Un atto da stilare quando un socio intende effettuare la cessione quote ossia della propria partecipazione detenuta in una società di capitali. Il preliminare va firmato quando cedente e cessionario delle quote ritengano di voler prendere solo l’impegno alla futura compravendita delle quote sociali.

(L‘intera normativa in ordine alla cessione di quote la troverete cliccando qui).

Nel  preliminare qui scaricabile DI CESSIONE QUOTE SOCIALI il cedente con la promessa di vendita effettua anche la cessione di un finanziamento erogato precedentemente alla società. Quindi trattasi di proforma particolare, in cui il cedente vende sia la quota di partecipazione al capitale sociale, sia il credito vantato nei confronti della stessa società.

Oggi dopo l’entrata in vigore dell’art. 36 co. 1 – bis della Legge n. 133 del 6/08/2008 di conversione del Decreto Legge n. 112 del 25/06/2008, la cessione quote sociali di s.r.l. può avvenire anche per mano dei commercialisti, oltre alla possibilità del normale rogito notarile.

Questa possibilità è data ai commercialisti esclusivamente per la cessione quote sociali di una società a responsabilità limitata.

Ma la convenienza e la semplicità dell’operazione è pressoché nulla.

Molte volte tra smart card e quant’altro occorre per la cessione quote tramite commercialista, è più conveniente utilizzare il vecchio rogito notatile.

Il preliminare di cessione quote.

Noi a tale scopo, che è quello di semplificare la vita ai contribuenti ed essere pratici, per bloccare il prezzo dell’accordo di cessione di quote, abbiamo realizzato una scrittura preliminare di cessione quote s.r.l. in cui proprietario e acquirente si impegnano alla futura cessione, stabilendo ogni termine occorrente e necessario per poi preparare l’atto notarile di cessione meramente formale.

Cessione quote e cessione credito del socio per finanziamento pregresso alla società partecipata.

Qui proponiamo un atto diverso, in cui il cedente alcuni mesi prima della data in cui effettivamente intende effettuare la cessione delle proprie partecipazioni, stipula un compromesso con l’acquirente, riceve l’acconto ed è tranquillo per la futura operazione. A tal fine nel proforma di cessione quote sono state indicate tutte le formule di garanzia per l’acquirente e il cedente.

Il nostro proforma pronto alla firma.

Nel preliminare di cessione quote è stato previsto oltre alla fissazione del prezzo di cessione delle quote di capitale sociale,  anche l’eventuale cessione del suo credito per finanziamento soci, effettuato dal cedente, che sarà pagato contestualmente alla vendita della partecipazione come una vera e propria cessione di credito.

Un modello pratico che deriva da scrittura reale

Modello professionale garantito con formula soddisfatto o rimborsato


in promo fino al 26.09.2017 invece di e. 69.90

Prodotto realizzato da GIUSEPPE.A. MEROLA – Commercialista – Revisore contabile – Responsabile del sito rivista fiscale web, iscritto all’O.D.C.E.C. di Sala Consilina al n. 101 sez. A, coperto da polizza professionale Axa Mps.

Condividi:
Share
Share