Calcolo previsionale per il secondo acconto IRPEF, IRES, IRAP.

Il secondo o unico acconto IRPEF,IRES,IRAP 2013, da pagare entro il 2 dicembre 2013, si potrà determinare tramite calcolo previsionale, rispetto al metodo storico, che costituisce la regola.

Quest’anno il metodo di calcolo previsionale per la determinazione degli acconti “sarà molto utilizzato” per una generalizzata diminuzione dei redditi 2013 dovuti alla recessione.

In luogo del calcolo degli acconti con il «metodo storico» richiesto dallo Stato, che costituisce il limite di pagamento entro il quale il contribuente non potrà avere sanzioni, il contribuente che prevede di conseguire nel 2013 redditi inferiori a quelli dichiarati nel 2012, o maggiori oneri deducibili e detraibili, dovendo versare quindi meno imposte rispetto al 2012, potrà utilizzare il metodo di calcolo PREVISIONALE alternativo a quello «STORICO».

Con tale metodo presunto dei redditi che si conseguiranno nel 2013, gli acconti da pagare entro il 2 dicembre, saranno determinati applicando alle imposte derivanti dalla base di reddito presunta:
• il 100% per l’Irpef e l’Irap calcolate sul reddito presunto del contribuente persona fisica;
• il 101% per l’Ires e l’Irap calcolate sul reddito presunto del contribuente persona giuridica.

Esempio di calcolo previsionale degli acconti:

Nell’ipotesi di un contribuente persona fisica che ha presentato il modello UNICO dove espone un rigo differenza RN33 pari ad € 10.000, quale imposta dovuta per i redditi dichiarati per il 2012 relativi a lavoro dipendente e redditi fondiari da locazione di immobili.

Si ipotizzi che il contribuente abbia fruito in UNICO 2013 anno 2012, esclusivamente di detrazioni dal quadro RP per il sostenimento di spese sanitarie per un valore netto franchigia di € 2.000. Il calcolo dell’acconto Irpef da versare per il 2 dicembre 2013 con il metodo «storico» comporta un obbligo di versamento a titolo di acconto per complessivi euro 10.000 da pagare in due rate al 17.6.2013 e al 2.12.2013.

Nella supposizione che il medesimo contribuente nel corso del 2013 abbia realizzato dei lavori di ristrutturazione edilizia, per un importo di spesa considerevole, per la quale potrà beneficiare della detrazione fiscale prevista nella misura del 50%; con una spesa complessiva lorda sostenuta pari ad euro 60.000, darà diritto alla detrazione fiscale per € 30.000 da ripartire in 10 rate annuali (€ 3.000 annui di detrazione).

Con ogni altra condizione reddituale invariata rispetto al precedente esercizio fiscale 2012, è evidente che il contribuente avrà una differenza, in UNICO 2014, pari ad € 7.000 con conseguente determinazione tramite calcolo con metodo previsionale degli acconti per € 7.000.

E’ evidente la convenienza ad effettuare il calcolo degli acconti sulla base del metodo «di calcolo previsionale» rispetto a quello «storico» che determina in fattispecie simili un credito da dichiarazione UNICO 2014.

Autore G.A.Merola - (Clicca per scrivermi un tweet) o una mail: (Cliccando qui)
Potrebbe esserti utile anche ...
Leggi la Guida e Scarica il Modello - Tutti i nostri proforma sono garantiti con formula "Soddisfatto o rimborsato" Download diretto
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA - Proforma completo e pronto per la stipula dell’affitto con articoli e clausole già inseriti. Contiene opzione per cedolare secca e risoluzione ADE per esenzione della raccomandata all’inquilino. Particolare attenzione alla tutela giuridica del proprietario
€26.90 – Scarica Ora
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO – Completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Contiene opzione per cedolare secca, richiamo normativa per deroga al periodo minimo di 4 anni con perfetta tutela giuridica proprietario.
€26.90 –  Scarica Ora
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello con cui potrai elaborare una perizia di stima secondo le norme vigenti e secondo la giurisprudenza migliore per chiedere il risarcimento per danni economici subiti da terzi.
€56.90 – Scarica Ora
CESSIONE DI AZIENDA - Modello di contratto per la cessione di azienda con stipula di compromesso alla cessione dell’azienda con perfetta tutela giuridica di compratore e venditore
€36.90 – Scarica Ora
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE. Preliminare Professionale di vendita immobile. Con l’impegno che potrete sottoscrive con il nostro modello non avrete rischi di errori nella stipula
€26.90 – Scarica Ora
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO
€46.90 – Scarica Ora
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI
€33.50 – Scarica Ora
RICORSO C/O AVVISO RETTIFICA VALORE TERRENI – Proforma di opposizione tributaria pronta all’ uso. Perfetta regola d’arte per ottenere annullamento avviso di rettifica. Contiene migliori sentenze della Cassazione che hanno affermato illegittimità presunzione medie di altri immobili venduti
€36.90 – Scarica Ora
Contratto di Finanziamento tra SOCIETA' E PRIVATO - Consentito da delibera CICR Banca d'Italia
€46.90 –  Scarica Ora
CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE – Proforma completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Perfetta tutela giuridica proprietario
€34.90 –  Scarica Ora
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA - Proforma di opposizione tributaria UNICO nel suo genere, realmente utilizzato e con cui si è ottenuto sospensiva dell’espropriazione forzata A SEGUITO DI NOTIFICA IRREGOLARE DI EQUITALIA. Perfetta regola d’arte per ottenere annullamento avviso di intimazione. Contiene migliori sentenze della Cassazione che hanno affermato illegittimità
€33.50 – Scarica Ora
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€24.90 –  Scarica Ora
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI
€33.50 –  Scarica Ora
CONTRATTO DI ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE SOLO LAVORO
€14.50 –  Scarica Ora
CONTRATTO CON COLLABORATORE ESTERNO ALLO STUDIO.
€24.50 –  Scarica Ora
AFFITTO DI AZIENDA
€37.50 – Scarica Ora
PERIZIA STIMA RAMO DI AZIENDA
€26.90 – Scarica Ora
PARCELLA AUTOMATICA
€43.50 – Scarica Ora
ATTO COSTITUTIVO E STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
€33.50 – Scarica Ora
PERDITA SUPERIORE AL CAPITALE SOCIALE
€33.90 –  Scarica Ora

Potrete contattarci all’indirizzo di posta elettronica: info@rivistafiscaleweb.com