Presentazione Unico 2013 dopo la scadenza.

Il Modello UNICO quando inviato dopo il 30 settembre 2013, non si considera omesso se presentato entro 90 giorni da detto termine.

presentazione unico dopo la scadenzaRicordiamo che il 30 settembre 2013 è scaduto il TERMINE ORDINARIO per la presentazione del modello UNICO/2013, precisamente ai fini della presentazione telematica dei modelli:

– UNICOPF/2013 persone fisiche;

– UNICO/SP 2013 società di persone;

– UNICO/SC società di capitali ed enti non commerciali.

Entro la stessa scadenza era possibile effettuare il pagamento TRAMITE RAVVEDIMENTO OPEROSO di imposte  non versate l’anno scorso e derivanti da UNICO 2012. 

——————————————————————————————-

Per le violazioni nella presentazione del modello UNICO 2013 bisognerà distinguere due casi diversi:

1) la mancata presentazione dell’UNICO 2013 nel termine ordinario del 30 settembre 2013, potrà essere sanata inviando la dichiarazione entro il 29 dicembre 2013; (DOPO TALE DATA LA DICHIARAZIONE SI CONSIDERA OMESSA SENZA ALCUNA POSSIBILITA’ DI RAVVEDIMENTO).

2) la presentazione dell’UNICO 2013 effettuata entro il termine ordinario “MA IN MANIERA ERRATA” che potrà essere INVECE sanata con una dichiarazione integrativa da inviare entro il 30/09/2014 “SE A FAVORE DEL CONTRIBUENTE” o entro il 30/09/2017 “SE A FAVORE DELLO STATO”.

1.1 Presentazione UNICO oltre il 3o settembre 2013.

L’omessa presentazione telematica del modello UNICO/2013 entro il termine ordinario del 30 settembre 2013, potrà essere regolarizzata mediante ravvedimento operoso, INVIANDO IL MODELLO entro il 29 dicembre 2013 (ossia nei 90 giorni successivi al termine ordinario di presentazione) e versando la sanzione pari a 25 euro (1/10 di 258 euro) ─ per ogni modello omesso ─ con il codice tributo 8911 anno 2013 sezione erario. (esempio: per una impresa bisognerà versare 75 euro totali:  25 euro per la dichiarazione dei redditi, 25 euro per la dichiarazione IRAP, 25 euro per la dichiarazione IVA).

La predetta sanzione dovrà essere pagata per ciascuna dichiarazione presentata oltre il termine ordinario; ma entro il 29 dicembre 2013.

2.2. Nuova presentazione della DICHIARAZIONE DEI REDDITI integrativa dopo la spedizione entro il termine di una dichiarazione errata.

Se la dichiarazione è stata presentata nei termini, ma in modo sbagliato, invece dell’annullamento, l’intermediario o il contribuente potrà compilare una nuova dichiarazione UNICO/2013 “correttiva” o “integrativa” di quella già prodotta. Se ad esempio sono stati  commessi errori nella compilazione del modello  inviato ed accettato dall’Amministrazione Finanziaria, che quindi non hanno provocato lo scarto del documento, si potrà procedere ad un nuovo invio del modello integrativo oltre il termine ordinario. Per inviare un modello UNICO/2013 correttivo o integrativo si deve procedere come appresso:

– Compilare la nuova dichiarazione UNICO 2013 barrando la casella “correttiva”, se non sono scaduti i termini di presentazione ordinaria del 30 settembre 2013, oppure integrativa se la nuova dichiarazione è inviata successivamente al termine del 30 settembre 2013.

Dopo aver predisposto il nuovo modello corretto in ogni sua parte, bisogna inviarlo senza riferimenti a quello precedentemente inviato. Il modello UNICO/2013 correttivo nei termini o integrativo “parziale” prevede sempre la sostituzione dell’intera DICHIARAZIONE. Non è possibile quindi sostituire singoli righi del modello UNICO/2013.

Omessa presentazione della dichiarazione.

Il caso trattato in precedenza riguarda la presentazione del modello UNICO/2013 nel termine ordinario del 30 settembre 2013, che poi viene sostituito tramite un nuovo modello correttivo o integrativo.

RIEPILOGO:

La spedizione del modello oltre il termine dei 90  giorni (29 dicembre 2013)  fa scattare, senza remissione alcuna, la violazione di omessa presentazione del modello UNICO/2013.

Nel caso invece di presentazione entro i termini, ma di modello errato, si può presentare come detto una dichiarazione integrativa anche oltre tale termine del 29 dicembre 2013  e non oltre il 30 settembre 2014 se l’integrativa è a favore.

Per l’omessa presentazione del modello UNICO, è prevista una sanzione amministrativa dal 120% al 240% dell’ammontare delle imposte dovute, con un minimo di 258 EuroSe non sono dovute imposte è prevista, comunque una sanzione da 258 Euro a 1.032 Euro, aumentabile fino al doppio nei confronti dei soggetti obbligati.

Scopri modelli speciali pronti all'uso visita il nostro CENTRO Modelli Professionali

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ultimi Articoli

05/05/2016, Commenti disabilitati su

05/05/2016, Commenti disabilitati su

05/05/2016, Commenti disabilitati su

05/05/2016, Commenti disabilitati su
Dai un’occhiata ai MODELLI pronti all’uso...
Leggi la Guida al ModelloScarica
MODELLO RICORSO RIMESSIONE IN TERMINI RICORSO TARDIVO – Modello Ricorso che ha ottenuto accoglimento di appello dopo diniego in primo grado per inammissibilità in quanto prodotto dopo la notifica a familiare del destinatario al quale successivamente non era stato notificato il CAN.
€99.90 – 
PERIZIA DI DANNO EMERGENTE E LUCRO CESSANTE – Modello unico nel genere, con cui potrai elaborare una perizia di stima secondo le norme vigenti e secondo la migliore giurisprudenza per chiedere il ---risarcimento per danni economici subiti da terzi---
€69.99 – 
RICORSO CONTRO AVVISO RETTIFICA VALORE TERRENI – Modello già scritto a perfetta regola d’arte per ottenere «annullamento avviso di rettifica». Contiene migliori ---- SENTENZE DELLA CASSAZIONE ---- che hanno affermato ILLEGITTIMITÀ presunzione medie di altri immobili venduti
€49.90 – 
CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRA SOCIETA' E PRIVATO NON SOCIO - Anche le società commerciali possono acquisire finanziamenti da privati non soci e quindi - per eccezione EFFETTUARE raccolta di risparmio – quando IN CONTRATTO ne sia indicata «natura e destinazione». Tutto legale e previsto dalla Delibera C.I.C.R. - Banca D'Italia - menzionata nel nostro modello qui scaricabile «unico nel suo genere»
€69.99 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA - PROFORMA di contratto con cedolare secca “pronto” per la stipula, garantito da professionisti nel settore immobiliare
€9.99 – 
CESSIONE DI QUOTE SOCIALI - contratto di vendita di partecipazioni in srl, con cessione anche del credito del cedente per ---finanziamento soci---
€46.90 – 
----------CONTRATTO DI INCARICO PROFESSIONALE PROGETTISTA COSTRUZIONI O RISTRUTTURAZIONI--------- Modello reale di incarico professionale realizzato per opera di progettazione di «elevato importo». Previsione Economica DI OGNI EVENTO accadi bile durante l’esecuzione della prestazione tecnica. Modello unico introvabile, equilibrato tra interessi del committente e quelli del progettista
€36.90 – 
RICORSO AVVERSO AVVISO DI INTIMAZIONE EQUITALIA - Proforma di opposizione tributaria --- Unico nel suo Genere --------------- realmente utilizzato e con cui si è ottenuto sospensiva dell’espropriazione forzata a seguito di notifica irregolare di cartella Equitalia. 16 pagine di perfetta regola d’arte. --- Contiene migliori sentenze della cassazione --- che hanno affermato illegittimità notifica cartella
€59.90 – 
RICORSO CONTRO ACCERTAMENTO MAGGIOR RICARICO CONTIENE MIGLIORI SENTENZE A SUPPORTO ANNULLAMENTO
€29.90 – 
COMPROMESSO DI VENDITA IMMOBILE. Contratto di vendita immobile – in preliminare. Con il nostro modello pre-compilato non avrete rischi di errori nella stipula
€9.90 – 
CESSIONE DI AZIENDA - modello di contratto per la ----------cessione di azienda ---------------- con stipula di compromesso a perfetta tutela giuridica di compratore e venditore
€19.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE CON CEDOLARE SECCA TRANSITORIO – completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Contiene opzione per cedolare secca, richiamo normativa per deroga al periodo minimo di 4 anni con perfetta tutela giuridica proprietario.
€7.90 – 
CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE – Proforma completo e pronto per la stipula con articoli e clausole già inseriti. Perfetta tutela giuridica proprietario
€19.90 – 
COMODATO USO GRATUITO ABITATIVO A NON FAMILIARI
€6.90 – 
COMODATO MODALE IMMOBILI STRUMENTALI – MODELLO UNICO NEL SUO GENERE – LOCAZIONE GRATUITA DI IMMOBILI STRUMENTALI CON SENTENZE CHE ESCLUDONO ELUSIONE FISCALE
€19.90 – 
contratto di associazione in partecipazione solo lavoro
€19.90 – 
contratto con collaboratore esterno allo studio.
€6.50 – 
affitto di azienda
€9.99 – 
perizia stima ramo di azienda
€9.99 – 
parcella automatica
€7.50 – 
atto costitutivo e statuto associazione sportiva dilettantistica
€15.00 – 
perdita superiore al capitale sociale
€6.90 –